Sinedrio Spinozista Italico

Luogo di incontro, confronto, crescita, studio, meditazione.Il Sinedrio accoglie Fratelli Spinozisti ed Amici dello Spinozismo.Tutti sono i benvenuti.
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 [Libro dei Saggi] Della Ricerca Interiore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Gianlupo

avatar

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 23.08.17
Località : Saumur, Anjou

MessaggioTitolo: [Libro dei Saggi] Della Ricerca Interiore   Sab Set 09, 2017 10:58 pm

I due fratelli erano uno accanto all'altro. Ammiravano la loro preda abbattuta il giorno precedente, ma di cui avevano perso le tracce. Un odore nauseabondo si liberava già dell'animale maestoso. Quest'odore che pungeva le loro narici, le loro grandi narici era prolungato da due ossi di tigre, simbolo di forza e di rapidità. L'animale che la il giorno prima cacciava ancora un animale indifeso era questa volta la vittima.

Tymba aveva deciso di accompagnare il fratello maggiore a caccia. Da molto aveva perso fiducia in lui. La sua ultima uscita lontano dal villaggio si era trasformata in una carneficina. All'epoca, aveva partecipato con suo padre ad una grande battuta di caccia, ma questa aveva preso una cattiva piega. La metà del gruppo tra cui suo padre era stato massacrato da un branco di tigri. Egli doveva sorvegliare il luogo della caccia ma si era addormentato vicino ad una grande quercia. Non si era accorto dell'arrivo del branco.

Tymba e Lesia percorsero più di una decina di chilometri prima del primo punto d'acqua. Non erano a più di tre giorni di marcia del villaggio.

Avanzando verso il solo punto da cui si poteva accedere all'acqua, Tymba si fermò di colpo dinanzi ad una nuvola nera sconosciuta che percorreva l'acqua. Sapeva che il calore in quella stagione era rilevante, ma a tal punto pensò. La nuvola turbinò attorno al punto d'acqua, chiamò suo fratello, ma quest'ultimo non rispose. Infatti, Lesia era profondamente addormentato ai piedi di un banano.

Un rumore sordo si fece sentire ed i pesci si presero ad uscire dall'acqua a centinaia.

- Che succede?- esclamò Tymba.
- Signora Natura, ti ho offesa? Perché mostri la tua rabbia ai miei occhi ed alla mia anima? Non sono un uomo libero di potere cacciare in queste terre? Cosa mi rimproveri?

In un grande rumore infernale, la nuvola si trasformò in un viso.
A questa trasformazione, Tymba fu terrorizzato osservando che si trattava del suo volto.

La nuvola rispose:

- Non aver timore, sono soltanto il tuo riflesso Tymba, sai perché?
Il sole è allo Zenith come il tuo cuore.
Hai per un solo secondo pensato che Signora Natura potesse rivolgersi a te?
Chi sei per immaginare di comprendere il Segreto?
Sei soltanto un uomo Tymba, sei collegato a questo mondo come i tuoi antenati.
Guarda in fondo a te, il Segreto vi risiede tu non hai bisogno di nulla soltanto della tua ragione, poiché la ragione non richiede nulla che s'opponga alla natura, esige dunque essa stessa che ciascuno ami sé stesso, che ricerchi la sua utilità, finché è realmente utile, che persegua tutto ciò che conduce realmente l'uomo ad una maggior perfezione.-

Appena prima di scomparire, la nuvola si rivolse di nuovo a Tymba:

- Ascolta, cerca Colui che porterà la Ragione agli Uomini. Se non viene in questa vita, di ai tuoi figli quindi ai tuoi nipoti ciò che hai vissuto qui. Chiedi loro di trasmettere questa dimostrazione fino al giorno dell'Ultima esposizione.

Al loro ritorno al villaggio, Lesia e Tymba che non avevano smesso di discutere sul miraggio di Tymba scorsero un'orda di cavalieri bruciare la loro casa. Popoli venuti da Oriente imposero loro una religione che non erano la loro. Tymba giurò d'attendere l'Uomo e di fare condividere il messaggio.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
[Libro dei Saggi] Della Ricerca Interiore
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Storia della Terra in un anno: l'insignificanza dell'uomo
» e-book -> Piero Angela - Da Zero A Tre Anni, La Nascita Della Mente
» [libro] MAMME CHE AMANO TROPPO
» Corriere della Sera del 6/10/2010 - COLPO ALLA LEGGE 40
» 8 maggio .... festa della mamma e non solo ...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Sinedrio Spinozista Italico :: Biblioteca Sacra Spinozista :: Libro dei Saggi-
Andare verso: